ıllı Nuevo Orden Mundial (NWO) y Conspiranoias (2018)

NEW WORLD ORDER - ILUMINATIS - BILDERBERG - EXTRATERRESTRES - REPTILOIDES - APOCALISIS ZOMBIES - ANONYMOUS

ıllı Directorio de Archivos Secretos del NWO:

ıllı La Guerra Contro la Libia è Una Catastrofe per l'Africa e per l'Europa Intervista con il Ministro per la Cooperazione della Libia (wiki)

COMPARTE EN TU RED SOCIAL PREFERIDA:

planeta tierra

salud  ıllı La Guerra Contro la Libia è Una Catastrofe per l'Africa e per l'Europa Intervista con il Ministro per la Cooperazione della Libia (wiki) 


Mohammed Siala riceve i ricercatori de ella ReteVoltaire
Mahdi Darius Nazemroaya / Red Voltaire


Rete Voltaire: la Libia è un paese ricco di gas y también di petrolio. Questo paese ha creato l’Autorità Libica per gli Investimenti con un capitale di setenta milioni di dollari.


Come utilizzate questo capitale?


Mohammed Siala: E’ certo che disponiamo di importanti risorse, ma non sono rinnovabili. Per questo abbiamo creato l’Autorità Libica per gli Investimenti per proteggere le ricchezze delle future generazioni, come i Norvegesi.



Dedichiamo pure, una parte di questi fondi allo sviluppo dell’Africa.



Questo vuol dire che abbiamo investito seis mil milioni di dollari per realizzare azioni in favore de ello sviluppo del continente africano in settori come l’agricoltura, il turismo, il commercio, le miniere, ecc..



Il resto dei fondi lo abbiamo investito in settori diversi, in paesi diversi, in diverse monete, dappertutto compresi gli Stati Uniti y también la Germania, il che ha permesso papagayo sfortunatamente di congelare parte di questi fondi.



Rete Voltaire: Come si applica questo congelamento sul piano técnico?


Mohammed Siala: Il .congelamento dei fondi si regge sulle leggi bancarie dei paesi dove si trovano.



La regola è che congelano i nostri conti, però possiamo riuscire a liberarli (i fondi) se portiamo la polémica davanti ad un Comitato di Reclamo y también possiamo provare che erano destinati per determinati fini.



Per esempio, in questo instante ho terminato di addurre ragioni per lo scongelamento dei fondi destinati a borse di studio di mil doscientos studenti che abbiamo inviato in Malesia. Stiamo cercando di fare lo stesso con tutto quello che ha a che fare con le sovvenzioni sociali o bien con le spese di ospedalizzazioni dei nostri cittadini all’estero.



Alcuni paesi non autorizzano l’autorizzazione per utilizzare fondi per l’acquisto di alimenti o bien medicine. In principio, è nostro diritto, ma molti non danno il permesso di scongelare le somme necessarie o bien ritardano il processo.



Per esempio in Italia, lo Stato ci nega ogni forma di utilizzare i nostri fondi. In Germania, lo Stato ci autorizza solo quelli per scopi umanitari, ma alcune banche non vogliono scongelare i fondi necessari.. Le interpretazioni per la soluzione sono absolutamente diverse a seconda de ello Stato.


Noi vogliamo una regola chiara: quello che è permesso y también quello che è proibito.



Al instante l’interpretazione è política y también si sta imponendo con la forza invece che con il diritto.



Rete Voltaire: E’ l’unico inconveniente che state affrontando per garantire l’approvvigionamento?


Mohammed Siala: Stiamo affrontando il blocco marittimo che la NATO ha realizzato che manca di ogni base legale. Impediscono l’arrivo dei nostri approvvigionamenti o bien li ritardano, inclusi gli invii alimentari.



Si sforzano soprattutto di impedire il rifornimento di benzina anche se questo non è stipulato nelle risoluzioni Organización de la Naciones Unidas.


E’ un mese che abbiamo una nave carica di petrolio in attesa a Malta. Per ogni nave mettono in dubbio il doppio utilizzo di chi lo trasporta. La benzina è per i veicoli civili, ma papagayo dicono che può servire anche per i veicoli dell’esercito. Noi rispondiamo che non hanno il diritto di impedire l’utilizzo delle nostre ambulanze, ecc.



In ogni caso, dall’inizio del conflitto ci impediscono l’approvvigionamento di benzina y también noi dipendiamo dalle raffinerie straniere per garantire una terza parte delle nostre necessità. Questo è quello che ha generato l’attuale scarsità.



Teoricamente hanno solo il diritto di ispezionare le navi per garantire che non trasportino armi. In pratica invece hanno compiuto illegalmente un blocco marittimo.



Hanno impedito il passaggio a navi russe y también cinesi. Questi Stati devono presentare demanda al Comitato per le Sanzioni dell’ONU per discutere l’interpretazione delle risoluzioni. E’ un processo interminabile y también dissuasivo. Non esiste nessuna base legale che li autorizzi ad agire così, però lo stanno facendo utilizando la forza, sicuri de ella papagayo impunità.



Nonostante tutto, cerchiamo di ottenere approvvigionamenti vía terra, ma questo è infimo. Ci vuole un mese per trasportare per camion tutto quello che potremmo scaricare nei nostri porti in un solo giorno.



Nota: La Libia ha intrapreso numerose costruzioni in materia di infrastrutture come le gigantesche opere di irrigazione del Great Man Made River.



Rete Voltaire: Quali sono i progetti invia di realizzazione?


Mohammed Siala: Esiste una rete ferroviaria nel Nord Africa, ma non in Libia.



Noi vogliamo llenarla per rafforzare l’economia regionale y también renderla più dinamica. I Cinesi stanno costruendo il tratto tra Tunisia y también Sirte y también i Russi il tratto che va da Sirte a Bengasi.



Eravamo in trattative con l’Italia per il tratto Bengasi - Egitto y también per i locomotori. Avevamo anche iniziati la costruzione di una vía transcontinentale nord - sud con il tratto Libia - N’Djamena.



Sono investimenti considerevoli y también d’interesse nazionale y también abbiamo creduto di poter contare con l’aiuto del G8. Ce lo avevano promesso y también ci hanno colto impreparati.



Siamo duri in tema di affari y también ricorriamo al sistema delle licitazioni affinché gli aspiranti ai contratti abbassino i papagayo prezzi. A lo largo de la sua visita nel nostro paese, Vladimir Putin, era d’accordo nell’allineare le tariffe delle imprese russe con quelle dei competitori cinesi.



Abbiamo così ottenuto una differenziazione dei nostri soci.



Rete Voltaire: Che succederà adesso con questi progetti visto che c’è la guerra?


Mohammed Siala: Tutti questi lavori sono fermi visto il congelamento dei nostri fondi.



Però continuiamo ad andare avanti con le licitazioni per le tratte che rimangono perché siamo sicuri che la guerra è una questione momentanea y también che i lavori ricominceranno. Ci stiamo preparando a prosiguiere con i contratti interrotti al instante per ragioni di “forza maggiore”.



I nostri soci sono disperati per vía de ella guerra. I Cinesi hanno con noi contratti per un ammontare di veinte.000 milioni di dollari ed i Turchi per doce milioni. seguono gli Italiani, i Russi ed i Francesi. Questa aggressione non favorisce i papagayo interessi ed ancora meno la papagayo partecipazione allá guerra. E’ probabile che alcuni abbiano ricevuto compensi sotto sotto, però non abbiamo informazioni precise al riguardo.



Altri sperano di trarre più benefici conquistando il nostro paese y también ottenendo i contratti per la ricostruzione.



Rete Voltaire: Quali sono le conseguenze del congelamento dei fondi libici per l’Africa?


Mohammed Siala: Bloccando i nostri fondi hanno bloccato anche le nostre azioni in favore de ello sviluppo dell’Africa. Il continente riesce solo ad esportare prodotti non finiti.


Noi investiamo affinché questi prodotti siano finiti in Africa y también che vengano commercializzati dagli Africani. Si tratta di creare posti di lavoro y también di mantenere la plusvalenza in Africa. Da un parte, gli Europei ci animano (in questo senso) perché questa política diminuisce il flusso migratorio; dall’altra si oppongono perché dovrebbero rinunciare allo sfruttamento coloniale.



Gli occidentali vogliono mantenere l’Africa nella posizione di continente esportatore di prodotti no finiti, di materie prime.



Per esempio, quando il caffè prodotto in Uganda si esporta in Germania, dove si vende; la plusvalenza rimane in Germania.



Noi abbiamo finanziato istallazioni che permettono di realizzare la torrefazione del caffè, la tostatura, il confezionamento, ecc. . La remunerazione degli Ugandesi è passata così dal veinte por ciento all’80 por ciento . E’ ovvio che la nostra política entra in conflitto con quella degli Europei. Y también questo è un eufemismo.


Noi finanziamo la coltivazione del riso in Mozambico y también in Liberia per treinta y dos milioni per progetto y también creiamo in ogni caso cien posti di lavoro. Il nostro obiettivo è i primo luogo(di raggiungere) l’autosufficienza nutriere di ogni stato africano y también solo dopo l’esportazione. Non c’è dubbio che questo non es conveniente a coloro che producono ed esportano riso soprattutto se lo utilizzano per speculare.



Costruiamo anche autostrade, per esempio dalla Libia attraverso la Nigeria. Abbiamo collegato il Sudan con l’Eritrea, il che costituisce un enorme cambiamento per l’economia regionale y también apre prospettive di sviluppo.



Adesso è possibile il trasporto di merci per autostrada y también per mare.



Rete Voltaire: Si può dire che la Libia ha poche alleanze diplomatiche, però avete concluso alleanze economiche che le protegge? Possiamo parlare di una diplomazia di investimenti?



Mohammed Siala: Sì. Per esempio noi abbiamo investito cincuenta milioni di dollari per finanziare la costruzione - con imprese cinesi - di un canale di treinta y dos chilometri per l’irrigazione di zone agricole in Mali.



Il congelamento dei nostri fondi interrompe importanti progetti agricoli in quel paese. Se il (congelamento) continua, ci sarà molto presto un inconveniente di alimentazione y también la popolazione riprenderà ed accelererà la migrazione verso l’Europa.



In terminante , gli Europei non possono darsi il lusso di fermare il nostro lavoro a favore de ello sviluppo del continente africano.



Rete Voltaire: Disponete di qualche sistema che vi permetta di pagare le richieste del mercato internazionale nonostante il congelamento dei fondi?



Il vostro paese si sente aggredito, mi riferisco perciò all’acquisto di armi y también munizioni.



Mohammed Siala: Sono già 4mesi y también mezzo che resistiamo. Avevamo imparato la lezione dell’embargo ed eravamo preparati fin dal primo giorno.



Molti stati ci osservano ed anche papagayo vogliono prendere misure simili per proteggersi dall’imperialismo.


COMPARTE EN TU RED SOCIAL PREFERIDA:

mas informacion

  ELIGE TU TEMA DE INTERÉS: 


autoayuda.es

  Nuevo Orden Mundial 

autoayuda.es   BUSCADOR NOM (NWO)    

 

USUARIOS:

Hay 24 invitados y ningún miembro en línea

nuevo orden mundial

nuevo orden mundial

 

WEBs AMIGAS:

anonymous

 

Está aquí: Inicio > [ ARCHIVOS SECRETOS ] > ıllı La Guerra Contro la Libia è Una Catastrofe per l'Africa e per l'Europa Intervista con il Ministro per la Cooperazione della Libia (wiki)

Las cookies nos permiten ofrecer nuestros servicios. Al utilizar nuestros servicios, aceptas el uso que hacemos de las cookies. Ver políticas